Il segreto del Networker piu’ pagato al mondo: Holton Buggs

Vorresti sapere qual è il segreto del Networker più pagato al mondo (più di 1,5  milioni al mese)? Vorresti sapere come pensa e cosa ha fatto l’uomo che più guadagna al nell’industria del Network Marketing e come ha fatto per superare chiunque altro (anche gente che lavora in questa industria da 20-30 anni) in un tempo record?

holton-buggs1

Sono molto sicuro che la tua risposta a queste domande è Sì, ma la domanda più importante che ti voglio fare è:

UNA VOLTA CHE SCOPRIRAI IL SUO SEGRETO, LO USERAI O RIMARRA’ SOLTANTO UN’INFORMAZIONE NEL TUO CERVELLO?

Voglio che prima che  continui a leggere come ha fatto per raggiungere il suo successo, tu risponda a questa domanda: LO USERAI IL SUO SEGRETO?Se non hai intenzione di usarlo, se non hai intenzione di agire, NON CONTINUARE A LEGGERE! Vai su X ed esci da questo sito perché leggere soltanto questo articolo non serve a niente. Se una volta letto, prenderai una decisione e farai qualcosa, potrai cambiare la tua vita, ma se non hai intenzione di farlo, non leggere!

 

Hai preso l’impegno con te stesso?

Hai preso l’impegno con te stesso? Hai deciso di farlo? Se stai continuando a leggere e non l’hai preso, non avrai mai successo! Perché stai leggendo se non hai preso l’impegno? RISPONDI! Se lo hai preso e se conosci l’inglese potrai scoprire il suo segreto da lui stesso, guardando questo video:

Se non sai l’inglese, continua a leggere perché ti elencherò le cose più importanti che ha detto. Praticamente sono tutte importanti, in quanto lui è una bomba, parla con un’energia che può dare persino fastidio, ma ci mette il cuore e la passione. Lo dice lui stesso alla fine del video:

“Forse posso sembrare esagerato. Forse vi chiederete: Ma perché urla? Ma quando parlo del mio sogno, di ciò che funziona sono così e non mi scuso per questo. Questo sono io!”

Questa direi che è la prima lezione che dobbiamo imparare da lui. Credere in noi stessi e nel nostro sogno e non vergognarci o avere paura di parlare forte. E’ l’energia che trasmetti quando parli che fa capire alla persona che ci credi veramente, non le parole. Se vuoi coinvolgere qualcuno, devi trasmettere un’emozione e per poterla trasmettere, devi provarla. Non parlare dai libri. Parla dal cuore. Parla col dolore di un passato che ti fatto male. Parla con la felicità di un presente che ami e che stai cambiando. Parla con la speranza e il credo di un futuro migliore. Non aver paura di far sentire la tua voce, la tua storia, il tuo sogno… Parla più forte! Mettici il cuore!

 

Si tratta di lavoro, non di chiacchiere. Si tratta di produrre, non di agire soltanto. “

“Questo è NetWORK Marketing.
Non è Netsto seduto Marketing.
Non è Netgioco Marketing.
Non è Netci sto pensando Marketing.
Non è Netun giorno lo farò Marketing.
QUESTO è NetWORK MARKETING!!!
…e molte persone si dimenticano proprio questo, che WORK significa LAVORARE. TI DEVI FARE IL CULO!”

Dice proprio così “Ti devi fare il culo!” e se non prendi questo business così, non potrai mai avere grande successo. Se lo prendi come se fosse una lotteria, che provando a parlare con due tre persone farai fortuna, non la farai. Non funziona così. Ti devi fare il culo! Devi lavorare come se fosse il progetto della tua vita. Devi lavorare come se non ci fosse un domani. Inoltre aggiunge:

“Non devi solo lavorare, devi anche produrre. Non devi essere solo attivo, devi essere produttivo!”

E affinché questo succeda, devi seguire il metodo. Devi seguire quello che le persone di successo fanno. Non devi fare di testa tua. Non devi inventarti niente. Per essere produttivo, devi fare il lavoro che c’è da fare, non il lavoro che tu credi di dover fare. Se fai il lavoro che devi fare e segui il metodo giusto, succede questo:

“Il tuo business è prevedibile!”

Mr. Holton Buggs spiega che tutti i grandi titolari di aziende riescono a prevedere quanto possono crescere e qual è il margine di errore. Egli dice che tutti i grandi uomini d’affari sanno che se fanno certe cose, si ottengono certi risultati. Sanno che certe cause producono certi effetti. Nel Network Marketing è lo stesso. Se tu segui il metodo e ti fai il culo, il risultato è prevedibile. La legge causa-effetto, la legge dei grandi numeri e la legge di Pareto te lo possono assicurare il successo, perché funzionano come la legge della gravità, ma ti devi fare il culo.

  

L’obiettivo, la mentalita’ e il piano d’azione

“Il mio primo obiettivo è stato quello di fare 70.000 in una settimana! Sì, 70.000! Non ci sono riuscito. Ho fatto solo 25.830, ma non importa. Il mio secondo obiettivo è stato quello di guadagnare dopo 18 mesi 250.000 dollari al mese. Non ci sono riuscito. Ho mancato anche questo obiettivo! Ho fatto solo 249.000 dollari! Perché? PERCHE’ IL BUSINESS DEVE ESSERE PREVEDIBILE!”

Secondo Holton Buggs, devi avere degli obiettivi a breve e a medio lungo termine. Non troppo a lungo termine, in quanto devi concentrare tanto lavoro subito. Devi avere un obiettivo per il primo mese e FARTI IL CULO per raggiungerlo, anche se non ci riuscirai, come lui non ci è riuscito e uno a 18 mesi dove ci metterai lo stesso impegno ma diventando migliore. Se lavori tanto, il successo è prevedibile.

 

Il primo giorno di lavoro

“Tutto quello che ho realizzato nel mio business non l’ho realizzato grazie agli ultimi 2 anni di lavoro, ma grazie al modo in cui ho iniziato a lavorare dal primo giorno e a come ho continuato a lavorare nelle prime 2 settimane!”

Nel video egli spiega proprio come ha lavorato il primo giorno, invitando 32 amici a sentire una teleconferenza alle 10 del mattino, senza accettare nessuna scusa. Ha detto che se parli di qualcosa come se fosse molto importante, la persona trova il tempo. Se ne parli come se fosse una cosa non importante, non lo troverà mai. Hanno partecipato 16 persone. Ha spiegato che sta lanciando la sua azienda e che vuole che la persona sia presente. Essendo totalmente convinto di quello che fa, ha spiegato il progetto senza andare troppo nei dettagli e dicendo che alle 12 avrebbe fatto la stessa teleconferenza, invitando i suoi amici a invitare 10 amici a testa, senza accettare nessuna scusa perché entro la giornata ci sarebbe stato il delirio.

Ha fatto lo stesso lavoro anche alla seconda teleconferenza (ore 12) dove ne parteciparono 123 e chiese anche a questi di invitare 10 amici. Alla terza (ore 14) ne parteciparono 225 e alla quarta (ore 16) 435. Non si è fermato qui.

“Ricordatevi, i professionisti LANCIANO un business. Gli amatori ADERISCONO al business.
Io non aderisco a niente. Io lancio!”

Questa è una mentalità straordinaria. Questo è il modo di pensare giusto. Lui non ci provava. Sapeva che facendosi il culo, ci sarebbe riuscito! E non si è fermato qui. Ha continuato tutto il giorno così con degli eventi a casa sua, senza power point, ma solo con una lavagna. Alle 18 ha avuto 25 invitati a casa sua di quelli che hanno partecipato alla teleconferenza, alle 19 altre 35 persone, alle 20 altre 40 e alle 22 altre 50.

Quando arrivò il secondo gruppo di persone a casa sua, ha detto al primo:“Vi ho detto che ci sarà il delirio! Stanno aspettando e non posso farli aspettare. Se volete iscrivervi, potete farlo subito. Potente andare in cucina che vi spiega mia moglie tutto quello che bisogna fare per iscriversi e inoltre potrete magari trovarvi nel vostro team le persone che stanno aspettando!”  E ha detto lo stesso a tutti i gruppi che sono arrivati quel giorno e i seguenti 14 giorni di fila. Questo è stato il suo piano.

Non dobbiamo necessariamente fare la stessa cosa. Lo dice lui stesso nel video. Dobbiamo acquisire invece questa mentalità e capire che non ci sono limiti a quello che possiamo fare nel Network Marketing. Una volta che abbiamo un sogno, un obiettivo e siamo disposti a “farci il culo”, tutto è possibile in questa industria.

 

Dare il massimo

I suoi sponsor quando hanno visto cosa ha fatto hanno detto “Questo uomo è fuori di testa. Non abbiamo mai visto una cosa del genere!” e lui risponde:

“Sapete perché non hanno mai visto una cosa del genere?
PERCHE’ NON HO MAI FATTO TUTTO QUELLO CHE POTEVO FARE IN UN GIORNO!”

Lui stesso afferma che non ha creato un impero per via del prodotto o del piano marketing, ma per quello che ha fatto IL PRIMO GIORNO, continuando a farlo per altre due settimane ancora senza nessuna scusa: 4 meeting informali a casa sua ogni giorno per 14 giorni, senza fare colloqui one to one, senza fare telefonate a 3, ecc..

Il primo giorno è entrato in contatto con più di 600 persone. Alcuni non parlano con 600 persone neanche in un anno intero. Tu lo fai? Capisci la differenza? E quelle persone appena sono uscite dalla sua casa, vedendo quello che lui faceva, hanno iniziato a fare la stessa cosa, perché come dice lui nel video:holton

LA GENTE FA QUELLO CHE TU FAI, NON QUELLO CHE GLI DICI DI FARE!”

Alla fine conclude dicendo:

“Non è magia. E’ matematica ed è semplice. Tu puoi fare lo stesso. Non sono diventato ricco in fretta! Ho solo lavorato tanto. Mettici l’azione. Ascolta quello che ti dice il tuo mentore e fallo senza usare nessuna scusa. Le scuse non funzionano!

 Un invito da parte mia

Ti invito con tutto il cuore a rispondere di nuovo alla domanda che ti ho fatto sopra: Userai il suo segreto o saranno soltanto informazioni?Cambierai qualcosa nella tua vita o continuerai a trovare scuse?

Fai un compromesso di 18 mesi come lui insegna, senza usare nessuna scusa, lavorando come se non ci fosse un domani, “facendoti il culo”. Impara come lanciare la tua attività di Network Marketing in 90 giorni e non negoziare il tuo impegno per nessuna ragione al mondo.

Spero che il segreto di Holton Buggs, non rimarrà un segreto soltanto e che proprio in questo momento farai qualcosa iniziare a realizzare i tuoi sogni! 

I commenti sono chiusi.