Il problema “NON HO SOLDI!”

Ti sei mai sentito a disagio perché non avevi soldi/perché non potevi permetterti di uscire/di viaggiare/di svolgere particolari attività che ti rendono felice? Hai mai provato una pesantezza perché ti sentivi impossibilitato di agire nella direzione dei tuoi sogni in quanto non possedevi le risorse economiche necessarie? Hai mai provato quella sensazione di infelicità a causa della mancanza di soldi pensando: “Se solo li avessi, quanto sarebbe bella la mia vita?”

non-ho-soldi-64214_489x210

“Non ho soldi…”

Quante volte lo abbiamo detto o lo abbiamo sentito dire? E’ davvero questo il più grande problema per cui non ci sentiamo al sicuro/sicuri di noi stessi o per cui non viviamo la nostra vita al massimo? E’ questo il grande problema che ci impedisce di essere felici? E’ questo il grande problema che ci limita così tanto?

Prima che tu continui a leggere, vorrei chiederti qual è la tua opinione riguardo ai soldi. Sono davvero i soldi il grande problema della tua vita, sono davvero i soldi ciò che ti tiene bloccato e forse infelice? Scendi ora in basso a questo articolo e lascia un commento per favore, dicendo cosa ne pensi. Non esitare di farlo perché se lo farai potrai valutare meglio te stesso mentre leggerai questo articolo. L’hai fatto? Ancora no? Dai, ci vuole solo un minuto!

I soldi non sono il problema. Il problema sei tu.

tu-300x198

I soldi sono molto importanti. Sono forse uno degli elementi più importanti della nostra vita. Sono la moneta di scambio per qualunque cosa materiale ci serve e a volte sono necessari anche per cose non materiali.

Non sono solo importanti, ma essenziali e indispensabili. Non si può vivere senza, ma ciò che dobbiamo capire è che i soldi sono SOLO UNA CONSEGUENZA a determinati pensieri e azioni (non solo pensieri!). Sono per esempio la conseguenza del nostro lavoro. Quindi possono essere generati. Che ora tu sei capace di generarne pochi è irrilevante. Devi solo essere d’accordo che i soldi sono una conseguenza a qualcosa.

Se sei d’accordo con questo, sei d’accordo anche che i soldi non sono un problema, ma che il problema sei tu che non sai generarli e ancora di più che non credi nelle tue capacità di generare denaro.

I soldi e la sicurezza di se’

I soldi danno sicurezza e sicurezza di sé stessi. Chi di solito possiede denaro sembra più sicuro di se stesso. Sembra più forte. Si muove nella società più facilmente. Può avere una macchina più bella/una casa più bella/dei vestiti più belli e questo può farlo sentire più sicuro di sé. Può permettersi più cose, quindi ha più scelte e di nuovo questo può influire sulla sua autostima.

Tante persone che non possiedono denaro, in realtà non vogliono il denaro in sé, ma quella sensazione di sicurezza che queste persone hanno. Vogliono sentirsi sicuri di se stessi e pensano che solo quando avranno soldi questo succederà. Vogliono essere più felici e pensano che solo quando avranno soldi questo succederà, ma in realtà non è così perché non sono i soldi a darti questo quanto le tue capacità, quanto la tua reale fiducia in te stesso.

Se tu ora imparassi a fare soldi e ne faresti tanti e per chissà quale ragione li perdessi tutti, non perderesti anche la fiducia nella tua capacità di farne altri e di conseguenza non perderesti neanche la fiducia in te stesso perché sai cosa devi fare, perché l’hai già fatto.

Credere in se stessi è molto più valoroso dei soldi e la fiducia in se stessi non può essere comprata. Quella è una falsa sicurezza di sé.

I soldi e la felicita’

soldi e felicità

“I soldi non danno la felicità!”

A volte chi cerca soldi non cerca solo sicurezza di sé, ma anche felicità e chi spera di trovarla nei soldi sta facendo un grosso sbaglio perché non la troverà. L’ho fatto io stesso e per molto tempo ho pensato che quando avrò fatto i soldi che mi servono sarei stato felice. Non è stato così.

Ho imparato che la mancanza di soldi genera infelicità e a volte anche tanta, TANTISSIMA, ma che non è vero il contrario e cioè che l’abbondanza di soldi genera felicità. No. Sono ben altre le cose che generano la felicità. L’abbondanza di soldi ti da una qualche forma di tranquillità, ti toglie delle preoccupazioni che altrimenti potrebbero anche rovinarti la vita, ma avere soldi non da gioia.

Voglio essere molto chiaro qui. Non sto dicendo che i soldi non servano. I soldi servono e sono molto importanti perché senza (senza poter comprare il pane, pagare l’affitto ecc.) si è infelici/preoccupati/stressati ecc., ma ciò non significa che quando li hai sei felice, ma solo più tranquillo/meno preoccupato/meno stressato (forse). Per qualcuno questa potrebbe essere una ragione per essere felice, ma non sto parlando di quella felicità io.

“Non ho soldi” e’ una scusa

non ho soldi è solo una scusa

“Non ho soldi” è solo una scusa che invochiamo per non fare tante cose. Tante volte diciamo che non abbiamo soldi per viaggiare. Tante volte diciamo che non abbiamo soldi per iniziare un’attività in proprio. Tante persone non iniziano un’attività di Network Marketing dicendo “Non ho soldi”. A volte si invoca la scusa “non ho soldi” anche per non essere felice. Vi rendete conto?

Ci piace tanto viaggiare, ma non viaggiamo “perché non abbiamo soldi”. Prendiamo questo esempio del viaggiare. Quando è stata l’ultima volta che siamo andati a visitare una città vicino alla nostra e che non abbiamo mai visto, una città che magari nasconde dell’arte o dei bei paesaggi? Perché dobbiamo andare in qualche paradiso tropicale per forza? Perché non fare dei viaggi più economici e stare bene tornando a casa anche lo stesso giorno con dei bei ricordi nella mente? Perché non alimentare la nostra voglia di viaggiare in questo modo per trovare la motivazione per lavorare di più, per trovare un modo per fare più soldi? Perché rinunciare? Perché dire “non ho soldi” per viaggiare?

All’inizio dell’articolo abbiamo detto che il problema non sono i soldi, ma noi. Abbiamo provato a informarci e a formarci ogni giorno per diventare delle persone più capaci e più valorose da questo punto di vista in modo che qualcuno sia disposto a pagarci di più? Abbiamo provato a sviluppare le nostre capacità, i nostri talenti, le nostre inclinazioni e utilizzarle al meglio per migliorare la nostra situazione economica, per vendere noi stessi o qualcosa che solo noi possiamo fare in quel modo? Abbiamo rinunciato a cose futili come la televisione per leggere e per studiare?

“Non ho soldi” lo dicono i poveri che resteranno per sempre poveri

Secondo me “non ho soldi” significa “non ho coraggio”, “non voglio imparare cose nuove”, “non voglio assumermi più responsabilità perché mi piace di più lamentarmi”. Chi di solito dice che non ha soldi non ne avrà mai.

I poveri resteranno sempre poveri perché la loro povertà non è nelle tasche, ma nella mente o nel cuore. Non vogliono cambiare. Ci sono tanti poveri che sono diventati ricchi e che hanno imparato a non dire più “non ho soldi”. Magari dicono “Non ho soldi momentaneamente, ma presto ne avrò perché lavoro come un pazzo e faccio tutto quello che posso e niente mi potrà fermare.”

Tanti dicono che non hanno soldi per la loro formazione. Il corso WikiMaster considerato da tanti lettori di questo blog uno dei migliori strumenti per migliorare se stessi e la propria attività di Network Marketing (e quindi per guadagnare di più in questo business) non viene comprato da qualcuno perché dice “non ho soldi”. Qualcun altro dice “Se pensi che la formazione sia cara, pensa a quanto costa l’ignoranza.

Io penso che la povertà sia una scelta.

Conclusione

Quello che voglio trasmettere in questo articolo è molto semplice: Tutto dipende da te e tu sei l’unico responsabile di tutto, soprattutto della tua situazione economica perché da quella dipende la tua sopravvivenza e la tua tranquillità. La formazione gioca un ruolo critico in tutto questo. Se non sai come fare, devi imparare. Punto. Niente cambierà se tu non cambierai.

La tua felicità sarà influenzata dalla tua situazione economica. Se questa sarà negativa, molto difficilmente potrai fare le capriole dalla felicità, ma non le farai neanche se avrai soldi. La gioia deriva da altre cose, molto più piccole che, se non le vedi anche senza soldi, non le vedrai mai. Se sei una persona infelice, sarai infelice anche quando avrai soldi.

La tua sicurezza di te è l’elemento più importante in assoluto e questa si sviluppa nel tempo, con pazienza, avendo il coraggio di inseguire i propri sogni e realizzando piccole conquiste ogni giorno, senza badare troppo a quello che dice la gente. Più andrai nella direzione dei tuoi sogni, sbagliando e imparando, più inizierai a credere in te stesso e quando questo accadrà, quando vedrai che sei riuscito a realizzare certe cose… NIENTE TI POTRA’ PIU’ FERMARE!

I commenti sono chiusi.